Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on 13 Apr 2013 in Articoli commentati

Btp Italia – Quarta Emissione

Btp Italia – Quarta Emissione

Dal 15 al 18 Aprile è previsto il collocamento del BTP Italia

Cerchiamo di vedere le principali caratteristiche di questo strumento finanziario arrivato alla sua quarta emissione.

Innanzitutto ha  una durata di 4 anni,  (scadenza 22 aprile 2017) un tasso reale minimo garantito che è stato fissato  ieri (12/04/2013) in 2,25% quello definitivo, verrà comunicato al termine del collocamento.

Cedola semestrale calcolata sul capitale rivalutato all’inflazione italiana, in pratica si recupera immediatamente l’inflazione in quanto la cedola è calcolata sul capitale già rivalutato dall’inflazione e non sul solo valore nominale.

Capitale nominale garantito a scadenza.

Premio fedeltà del 4 per mille se si arriva a scadenza.

Il tasso cedolare semestrale (che sarà quello definitivo con un minimo di 2,25%) viene moltiplicato per il capitale rivalutato all’inflazione

Non è prevista alcuna commissione a carico degli investitori

Sono tassati al 12,5% come tutti i titoli di Stato

Nei link sottostanti potete prendere visione della Scheda Informativa e della scheda di approfondimento del titolo, pubblicata dal Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

BTP Italia Scheda

BTP Italia Approfondimento